pannelli fotovoltaici

Impianto fotovoltaico aziendale gratis?

Impianto fotovoltaico aziendale gratis?

Impianto fotovoltaico aziendale gratis? Impianto fotovoltaico aziendale gratis? Non molti conoscono questo tipo di agevolazione, il Credito d’imposta per le aziende del Sud e Industria 4.0, come funzionano? Sono cumulabili? Queste due misure sono state prorogate fino al 2022 e sono cumulabili fra di loro. Facciamo un esempio pratico. Un’azienda con 10 dipendenti e con una bolletta di €3.000 mensile. Mettiamo il caso che ha 100 cappelloni da 400 watt a ioduri metallici accesi 8 ore al giorno per 300 giorni all’anno. 100 cappelloni  x 0,480 kWh consumo del capellone x 8h x 300 giorni x €0,17 costo medio energia=€19.584,00+iva

Impianto Fotovoltaico Conza della Campania

impianto fotovoltaico Conza della Campania

Impianto Fotovoltaico Conza della Campania Impianto Fotovoltaico Conza della Campania effettuato in provincia di Avellino sul tetto del comune del paese con pannelli Qcell G8360 monocristallino. L’impianto è da 12 kWp con inverter ABB da 12,5 kWp. Questo tipo di intervento è stato effettuato con il contributo del MISE chiamato DL Crescita. Con questo contributo è stato finanziato sia l’impianto fotovoltaico che il sistema di climatizzazione, e le lampade led all’interno degli uffici.  

Ecobonus e sisma bonus la grande figata?

Ecobonus e sisma bonus la grande figata?

Ecobonus e Sisma bonus la grande figata   Ecobonus e sisma bonus la grande figata? Molti hanno accusato il governo di aver fatto un intervento che porterà al collasso lo stato italiano perché non avrà i soldi per poter pagare tutto. Vediamo se queste persone hanno ragione su Ecobonus e Sismabonus 110% Come funziona l’ecobonus e il simabonus? Il privato deve fare uno degli interventi trainanti che sono:   Cappotto Termico (fino a €50.000 di spesa per le case singole da 30 a 40.000 per i condomini) Pompa di calore (€30.000 compresi interventi per effettuare lavori per installare termoconvettori o

Pericolo Ecobonus 110%

pericolo ecobonus 110

Pericolo Ecobonus 110% Pericolo Ecobonus 110% vediamo quali sono i pericoli da evitare per non incorrere in sanzioni e richieste, da parte dell’Agenzia delle Entrate, di restituzione del contributo. Prima di tutto ci vuole la corrispondenza, della situazione attuale, con quella presente sulla mappa catastale. Quindi se hai spostato muri, fatto gazebo, versante o altro, vanno assolutamente sanate per poter accedere all’Ecobonus. Lo spostamento di muri, senza aver variato la volumetria interna, si possono sanare facilmente con la legge sull’edilizia libera. Invece, molto più complicata come cosa, se sono state fatte variazioni di volumetria tipo, chiusura di balconi o terrazzi

Come capire quali sono gli interventi da fare in Ecobonus?

Come capire quali sono gli interventi da fare in Ecobonus?

Come capire quali sono gli interventi da fare in Ecobonus? Come capire quali sono gli interventi da fare in Ecobonus? Questa è una delle domande che molti si pongono vediamo come possiamo soddisfare questa curiosità legittima e sicuramente importante da sapere.   Molti pensano che i massimali sono €50.000 per le singole abitazioni e €40.000 per condomini con meno di 8 appartamenti e €30.000 per i condomini che superano le 8 unità. Questo è vero ma solo per la realizzazione del cappotto termico. Quindi puoi spendere per il cappotto termico fino a €50.000 per le singole abitazioni e 40.000 e

Ecobonus 110% coronavirus

Linea guida Ecobonus privati

Ecobonus 110% coronavirus Cosa significa Ecobonus 110% coronavirus? Sono le nuove disposizioni, uscite il 13 maggio 2020, per far ripartire l’Italia attraverso incentivi sull’efficientamento energetico degli immobili. Questo Ecobonus riguarda interventi di miglioramento delle classi energetiche attraverso interventi su immobili privati e condominiali. Quali sono gli interventi? Quello che ci riguarda più da vicino sono: Impianti fotovoltaici Sistemi di accumulo Solare termico colonnine per la ricarica delle auto elettriche Quanto paga il cliente? Praticamente niente perché con la detrazione fiscale al 110% tutta la somma spesa viene detratta dalle tasse in 5 rate, quindi in 5 anni viene restituita tutta

Impianto fotovoltaico12,420kWp Castelbaronia

Impianto fotovoltaico12,420kWp

Impianto fotovoltaico12,420kWp Castelbaronia provincia di Avellino Impianto fotovoltaico12,420kWp Castelbaronia provincia di Avellino realizzato sul tetto del cimitero. I pannelli usati sono in monocristallino marca Qcell G8 345W con inverter ABB le strutture sono della Wurth. Questo tipo di impianto permette un risparmio energetico di almeno il 60% di energia elettrica nonché svariate tonnellate di CO2 immesse nell’aria. Attenzione all’utilizzo dell’impianto, i risparmi indicati, sono sempre in base alle abitudini del cliente. Un uso maldestro dell’impianto può portare a risparmi molto contenuti sennonché nulli. Questo impianto è stato realizzato con un contributo statale sull’efficienza energetica al 50% a fondo perduto. Come

Impianto fotovoltaico caserma Bari

impianto fotovoltaico caserma Bari

Impianto fotovoltaico caserma Bari   Impianto fotovoltaico caserma Bari realizzato su tetto di una struttura militare della potenza di 4 megawatt Questo impianto è stato realizzato nel 2012 sulle strutture di una caserma militare a Bari. Pannelli fotovoltaici usati Talesun  e inverter Powerone. L’impianto è stato allacciato alla rete a fine 2012 con il quarto conto energia, pertanto la caserma in questione ha goduto dell’incentivo di €0,25 a kw prodotto. Vediamo quanto è convenuto fare questo impianto. 4000 kWh di produzione per 1300 ore l’anno in 20 anni riceverà 26 milioni di euro di incentivo dal GSE. Non è finito,

Impianto fotovoltaico caserma

impianto fotovoltaico caserma

Impianto fotovoltaico caserma   Impianto fotovoltaico caserma realizzato su tetto di una struttura militare realizzato a Capua della potenza di 4 megawatt Questo impianto è stato realizzato nel 2012 sulle strutture di una caserma militare a Capua in provincia di Caserta. Pannelli fotovoltaici usati Talesun  e inverter Powerone. L’impianto è stato allacciato alla rete a fine 2012 con il quarto conto energia, pertanto la caserma in questione ha goduto dell’incentivo di €0,25 a kw prodotto. Vediamo quanto è convenuto fare questo impianto. 4000 kWh di produzione per 1300 ore l’anno in 20 anni riceverà 26 milioni di euro di incentivo

Impianto fotovoltaico 33kWp Montella

Impianto fotovoltaico 33kWp Montella provincia di Avellino Impianto fotovoltaico 33kWp Montella realizzato sul un nuovo supermercato MD. I pannelli usati sono in policristallino marca Sun Hearth 300 watt policristallino con inverter ABB le strutture sono della Wurth. Questo tipo di impianto permette un risparmio energetico di almeno il 60% di energia elettrica nonché svariate tonnellate di CO2 immesse nell’aria. Attenzione all’utilizzo dell’impianto, i risparmi indicati, sono sempre in base alle abitudini del cliente. Un uso maldestro dell’impianto può portare a risparmi molto contenuti sennonché nulli. Ad Esempio un uso notturno del fabbisogno dell’abitazione, come fare la lavatrice o stirare nelle


Warning

: Creating default object from empty value in /web/htdocs/www.fotovoltaicoefficiente.it/home/wp-content/plugins/EF3-Framework/frameworks/ReduxCore/inc/class.redux_filesystem.php on line 29